Archivi del mese: luglio 2015

Social media tra editoria e marketing

Andrea Wierer

Ci sono degli aspetti fondamentali dei social media che hanno richiesto a chi vi opera di acquisire o perfezionare alcune competenze specifiche. Il marketing di oggi si è inevitabilmente scontrato con il mondo della notizia e dell’editoria come luogo della manifestazione della storia.

Un buon social media marketer non può prescindere dalle nozioni base dell’editoria moderna. La stessa editoria ha dovuto fare i conti con questa trasformazione adottando il punto di vista degli utenti del social web per poter intercettare meglio i loro interessi e alle modalità di fruizione della notizia.

Il concetto intorno al quale si vanno a sviluppare le cross competences è appunto quello della notizia. Il lavoro del social media manager si trova spesso a gestire contenuti (senza contenuti non c’è social media marketing) e un modo spesso efficace di gestirli è quello mutuato dal giornalismo. Una notizia può essere concepita come un’informazione diffusa pubblicamente…

View original post 354 altre parole

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

REGOLE PER APPASSIONARSI A FARE L’IMPRENDITORE

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Claudio del Conte e il suo “Storia di un poeta distratto”!

StoriaPoetaDistrattoG

In un futuro prossimo, una nuova generazione di esseri umani, del tutto identici fisicamente a noi, prenderà il controllo del potere. Essendo dotati di maggiore intelligenza, formano un gruppo coeso – quello dei “risvegliati” – che man mano occupa tutti i ruoli chiave, spesso confondendosi tra la popolazione “normale”, che non li teme, anzi quasi li ignora.
Michele Iavi, giornalista, intesse buoni rapporti con essi, finché un omicidio efferato e impossibile lo trascina nelle indagini, facendolo trasformare… oltre ogni immaginazione.
http://www.pandaedizioni.it/dett_libro.asp?id=19114

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized